Questo è un blog dove parlo dei libri che leggo. E siccome in questi anni leggo soprattutto romanzi di scrittori non occidentali, sarà un blog su romanzi non occidentali. Sono partita un po’ di anni fa leggendo gli scrittori giapponesi, poi sono arrivata in India, Pakistan e dintorni, con qualche viaggio in Israele, Nord e Sud Africa, passando per la Cina. Leggere romanzi ambientati in paesi non occidentali è un po’ come viaggiare in quei paesi, così come quando ero più giovane e leggevo i classici del ‘700 e del ‘800 mi sembrava di viaggiare nel passato.

Archive for the ‘Pakistan’ Category

Mehwish parla al sole

Wednesday, February 22nd, 2012

“Avevo otto anni quandi presi l’abitudine di tenere gli occhi bassi in modo che Mehwish, la mia sorellina cieca, non inciampasse o volasse dentro un tombino o scivolasse su qualche porcheria. Era diventata cieca lo stesso giorno in cui io avevo trovato il cranio. Ovviamente non sapevo che era un cranio. Pensavo che fosse un pezzo di roccia con una brutta forma. Quando scoprii di cosa si trattava, ero diventata gli occhi di mia sorella.”

(more…)

Posted in Pakistan | 4 Comments »

Il fondamentalista riluttante

Wednesday, October 10th, 2007

Il fondamentalista riluttante dello scrittore pakistano Mohsin Hamid ha il ritmo di un poliziesco, la sua suspense ci accompagna fino alla fine, anzi oltre, perché una volta finito di leggere ci chiediamo ancora cosa sia davvero successo, chi sia davvero Changez e chi il suo interlocutore, anche se si tratta più di un monologo che di un dialogo e la voce dell’interlocutore americano non la sentiamo mai.

(more…)

Posted in Mohsin Hamid, Pakistan | 3 Comments »