Questo è un blog dove parlo dei libri che leggo. E siccome in questi anni leggo soprattutto romanzi di scrittori non occidentali, sarà un blog su romanzi non occidentali. Sono partita un po’ di anni fa leggendo gli scrittori giapponesi, poi sono arrivata in India, Pakistan e dintorni, con qualche viaggio in Israele, Nord e Sud Africa, passando per la Cina. Leggere romanzi ambientati in paesi non occidentali è un po’ come viaggiare in quei paesi, così come quando ero più giovane e leggevo i classici del ‘700 e del ‘800 mi sembrava di viaggiare nel passato.

Archive for the ‘Anita Desai’ Category

Digiunare, divorare

Thursday, October 4th, 2007

Anche un altro romanzo di Anita Desai, Digiunare, divorare, racconta l’estate di due fratelli, ma è ambientato in due luoghi diversi. La prima parte si svolge in una cittadina indiana dove Uma, la sorella maggiore, vive occupandosi degli anziani genitori che la trattano con durezza e pretendono da lei attenzioni continue, negandole qualsiasi forma di vita privata. La seconda parte è ambientata negli Stati Uniti, dove Arun, il fratello minore che studia al MIT, ha lasciato il dormitorio del campus per trasferirsi per il periodo estivo a casa di una tipica famiglia americana nei sobborghi di Cambridge (MA).

(more…)

Posted in Anita Desai, India | No Comments »

Chiara luce del giorno

Tuesday, October 2nd, 2007

La gran parte dei romanzi che leggo sono scritti da donne, perché ce ne sono tanti e perché spesso le loro storie sono le più interessanti. Ma soprattutto perché sembra proprio che quello femminile sia un genere in estinzione, e così sento il bisogno di leggere storie scritte da donne. Se avete voglia di approfondire l’argomento, leggete il saggio “La scomparsa delle donne. Maschile, femminile e altre cose del genere” di Marina Terragni, Mondadori 2007, un libro che affronta il problema con la mente e il cuore molto liberi.

(more…)

Posted in Anita Desai, India | 4 Comments »